Antipasti-Cestini di pasta - AA

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

CESTINI DI PASTA SFOGLIA
Ingredienti:
Pasta sfoglia pronta 1 confezione
Gamberetti 200 g
Uova sode 1
Asparagi
Pomodorini pachino circa 10
Farina di ceci 250 g
Rosmarino un rametto
Aglio
Sale
Guarnizione:
Gelatina per salati

Preparazione:
Un altro antipasto veloce? Vediamo come farlo.
Prima di tutto prendete della pasta sfoglia e riempite gli stampini di acciaio o quelli di normale carta forno zigrinati che si trovano anche al supermercato. La grandezza deve essere a vostra discrezione ma non esagerate, meglio piccole perché devono servire da stuzzichini e solo a precedere il pranzo o la cena.
Dopo averla disposta negli stampini fate in modo che aderisca ben bene alle pareti dei cestini e mettete in forno per circa 20 minuti a 150 gradi. Dipende dal forno che avete, ma quando vedete che la pasta brisé diventa dorata (e non marrone !!!!) toglietele dal forno e fate raffreddare.
Intanto preparate i gamberetti e fate sbollentare per pochi minuti con pochissimo sale, dopo di ché scolateli per bene.
Ora viene il momento di preparare la crema di ceci, prendete la farina e unite un po’ di sale,l’aglio in camicia ma schiacciato ed il rosmarino defogliato, un goccio di olio e acqua quanto pasta. Perché vi dico acqua quanto basta? Quando cuocete in una terrina la farina tenderà ad addensarsi, beh fate in modo che rimanga sempre della consistenza di una purea di patate (quindi a bisogno aggiungete dell’acqua tiepida). Mentre cuocete assaggiate e vedete se il composto è bello saporito, casomai modificate.
Dai siamo arrivati alla fine; prendete la basta sfoglia mettete all’interno un cucchiaino di crema di ceci e disponete sopra a vostra fantasia i gamberi, le punte di asparagi , le fettine di uova sode ed i pomodorini tagliati a piccole listarelle, non esagerate perché alla fine la tartelletta potrebbe rimanere troppo piena e difficile da mangiare con una mano.
Servite in un piatto bianco con decorazioni a vostro piacimento.
Buon aperitivo!

 
Torna ai contenuti | Torna al menu