Antipasti-GamberettiSalsaRosa - AA

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

GAMBERONI AFFOGATI IN SALSA ROSA
Ingredienti:
Pasta Brise
Gamberoni 400 g
Maionese
Ketchup
Brandy
Aglio
Pomodori
Sale

Preparazione:
Eccoci qua per un piccolo aperitivo a base di pesce, facile da realizzare ma ottimo da servire agli amici.
Prima di tutto prendete della pasta brise e riempite gli stampini di acciaio o quelli di normale carta forno zigrinati che si trovano anche al supermercato. La grandezza deve essere a vostra discrezione ma non esagerate, meglio piccole perché devono servire da stuzzichini e solo a precedere il pranzo o la cena.
Dopo averla disposta negli stampini fate in modo che aderisca ben bene alle pareti dei cestini e mettete in forno per circa 20 minuti a 150 gradi. Dipende dal forno che avete, ma quando vedete che la pasta brise diventa dorata (e non marrone !!!!) toglietele dal forno e fate raffredare.
Intanto preparate il pesce; prendete i gamberoni, sgusciateli e dopo avergli tolto sul dorso l’intestino che può contenere della sabbia metteteli a cuocere con dei pomodori rossi (ne bastano 4/5 tipo San Marzano), sale, peperoncino, aglio. Non devono cuocere per molto, 15/20 minuti bastano, verso la fine una piccola spruzzata di brandy e fate svaporare. Spegnete e fate raffredare.
Ora prepariamo la salsa rosa, prendete un tubetto di maionese ed in parti uguali e dipende quante tartellete volete fare mescolate la maionese con il Ketchup ed goccio di brandy. Ricordate che dovrà uscire fuori una crema “rosa”, quindi iniziate con la maionese e piano piano aggiungete il Ketchup, quando vedrete che la colorazione è quella giusta un cucchiaino di brandy ed il gioco è fatto.
Dai siamo arrivati alla fine; Prendete la basta brise mettete all’interno un cucchiaino di salsa rosa e disponete a vostra fantasia i gamberi sopra, non esagerate perché alla fine la tartelletta potrebbe rimanere troppo riempita e difficile da mangiare con una mano.
Servite in un piatto bianco con decorazioni di vostro gusto.
Buon aperitivo! Ketchup

 
Torna ai contenuti | Torna al menu