Antipasti-TartelletteGamberetti - AA

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

TARTELLETTE AI GAMBERETTI
Ingredienti:
Pasta Brisé
Aglio
Pomodori
Sale
Insalata russa
Gamberetti piccoli 200 g
Uova sode 1
Pomodorini pachino 100 g
Per guarnire:
Gelatina per salati
Maionese

Preparazione:
Eccoci qua per un piccolo aperitivo, facile da realizzare ma ottimo da servire agli amici.
Prima di tutto prendete della pasta brisé e riempite gli stampini di acciaio o quelli di normale carta forno zigrinati che si trovano anche al supermercato. La grandezza deve essere a vostra discrezione ma non esagerate, meglio piccole perché devono servire da stuzzichini e solo a precedere il pranzo o la cena.
Dopo averla disposta negli stampini fate in modo che aderisca ben bene alle pareti dei cestini e mettete in forno per circa 20 minuti a 150 gradi. Dipende dal forno che avete, ma quando vedete che la pasta brisé diventa dorata (e non marrone !!!!) toglietele dal forno e fate raffreddare.
Intanto preparate facendo sbollentare per pochi minuti i gamberetti freschi con acqua leggermente salata e poi fate scolare.
Ora prepariamo l’insalata russa? Troppo difficile e troppo tempo? Ok prendete quella già pronta, ve ne sono di marche molto buone. Un giorno vi spiegherò come farla a casa con ottimi risultati (e anche più buona e leggera).
Prendete i cestini ormai raffreddati e poggiatevi dentro un cucchiaino di insalata russa, a finire sopra un gamberetto, un pezzo di uovo sodo tagliato a fettina e due pezzetti di pomodoro pachino tagliato a piccolo spicchio. Guarnite in modo regolare e non a casaccio. Spargete ora sopra della maionese come ho fatto in foto.
Fatto!!! Ora dopo aver preparato la gelatina per salati fatela raffreddare e spennellate le tartellette.
Mettete in frigo finché non arrivano gli ospiti, accompagnate da un bel prosecco.
Buon aperitivo!

 
Torna ai contenuti | Torna al menu