Contorni-7 - AA

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

CARCIOFI ALLA CONTADINA
Ingredienti:
Carciofi romaneschi e/o altro tipo 3
Cipolla 1/2
Mentuccia romana 1 rametto
Peperoncino
Limone 1
Olio extravergine 6 cucchiai
Vino bianco ½ bicchiere
Sale

Preparazione:
Piatto molto semplice da preparare, tramandato dai miei zii che abitavano nelle Marche. Prendete i carciofi pulite il gambo e mettetelo a bagno subito con acqua e succo di limone (non diventerà scuro e amaro), iniziate poi a levare le bucce esterne del carciofo cercando di lasciare la parte tenera attaccata allo stesso. Alla fine resterà solo il cuore del carciofo che farete a fettine e mettere subito anch’esso a bagno con acqua e limone.
Prendete una casseruola dove metterete la cipolla con l’olio, fate soffriggere leggermente e poi aggiungete subito e dopo averli scolati i carciofi ed il sale q.b. . Ricordatevi il peperoncino ed il rametto di mentuccia romana.
Fate cuocere a fuoco moderato per circa 30 minuti aggiungendo verso metà cottura il mezzo bicchiere di vino bianco facendolo svaporare.
Non fate diventare i carciofi e permettetemi l’espressione “spappolati”, lasciateli al “dente”.
Questo contorno si presta molto accompagnato ad uno spezzatino in bianco o anche ad un pollo cucinato alla cacciatora.
Ciao e alla prossima.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu