Primi-12 - AA

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

BARCHETTE DI MELANZANE ALLA SICILIANA CON PASTA
Ingredienti:
Melanzane nere media grandezza 4 o 8 a seconda dei commensali
Pasta mezze maniche rigate 400 g
Pesto siciliano 2 confezioni da 200 g
Olio extra vergine di oliva 7 cucchiai
Prezzemolo 1 ciuffo
Peperoncino in polvere 2 g
Aglio 1 spicchio
Sale q.b.
Brandy ½ bicchierino

Preparazione:
Iniziamo subito a dire che il pesto alla siciliana fatto in casa non ha nulla a che vedere con quello già fatto e in vendita nei supermercati, ma esistono anche dei buoni prodotti che vi faciliteranno la composizione di questo piatto. Ciò non toglie che nella sezione delle salse aggiungerò anche come farlo a casa.
Intanto iniziamo dalle melanzane che dovranno essere lavate e pulite dal picciolo verde non commestibile. Fatele a metà per lungo, salatele sopra e dopo aver fatto a pezzetti fini l’aglio e tritato il prezzemolo metteteli sopra alla metà delle melanzane. Riponete le melanzane dentro una teglia antiaderente con 2 cucchiai d’olio sul fondo e mezzo cucchiaio d’olio sopra ogni melanzana. Mettete in forno per circa 30 minuti a 180 gradi. Mentre cuoce ogni tanto prendete l’olio del fondo e rimettetelo sopra le melanzane.
Appena cotte toglietele dal forno, vedrete che l’interno sarà diventato molto molle, prendete un cucchiaio e scavatene l’interno, mi raccomando non lasciate solo la buccia ma uno strato abbastanza corposo (circa 1 cm). La polpa levata schiacciatela per bene con una forchetta fino a renderla tipo una crema.
In una padella ampia antiaderente mettete il contenuto del pesto comprato, aggiungete la crema delle melanzane e fate cuocere tutto insieme per circa 10/15 minuti. Se vedete che si asciuga aggiungete un goccio di brandy e fate svaporare. Il composto finale dovrà risultare una bella crema non troppo densa.
Quasi finito, mettete a cuocere la pasta con acqua e sale, fatela al dente, scolatela e ponetela nella padella dove è posta la salsa che abbiamo preparato. Fate mantecare per circa 10 minuti. La pasta non deve rimanere asciutta, casomai aggiungete un goccio di acqua di cottura della pasta.
Riprendete la teglia con le melanzane svuotate, riempitele (come da foto) e cospargeteci sopra un bel po’ di parmigiano; mettete in forno per altri 15/20 minuti circa.
Togliete dal forno e posizionate le melanzane in un piatto da portata con intorno delle guarnizioni a vostra scelta. Portate in tavola molto calde e, se desiderate, spargete sopra ancora del parmigiano. Buon pranzo. E fatemi sapere se vi è venuto bene e piaciuto. Ciao.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu