Primi-16 - AA

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

SPAGHETTI PRELIBANDO
Ingredienti:
Spaghettini 200 g
Salmone fresco un filetto da 400 g
Pomodori freschi cuore di bue 500 g
Olive nere al forno 100 g
Prezzemolo un ciuffo
Capperi 30 g
Cipolla ½
Sale q.b.
Brandy ½ bicchierino
Olio extra vergine di oliva 8 cucchiai
Paprika forte 1 cucchiaino
Peperoncino 1 forte

Preparazione:
Eccomi qua, dal nome della ricetta notate che l’ho chiamata come il mio sito. Questo piatto l’ho creato al volo una sera e l’ho voluto chiamare così per farvelo rimanere ben impresso in quanto gustosissimo e quando l’abbiamo mangiato avremmo voluto fare il bis, peccato che la porzione era solo per due/tre persone.
Ma bando alle ciance e iniziamo a prepararlo!
Andate dal solito vostro pescivendolo di fiducia e fatevi dare un bel filetto di salmone (quindi senza lische) e, se può, fatevelo spellare.
A casa prendete i pomodori fatti a fette, la cipolla tagliata fina, le olive lavate e mettete tutto in una padella antiaderente insieme all’olio extra vergine, il sale ed i capperi. Fate cuocere per pochi minuti ed aggiungete al centro il salmone con un goccio di brandy e il ciuffo di prezzemolo tagliato grossolanamente. Fate rapprendere il sughetto finché non diventi bello denso avendo l’accortezza di rigirare il filetto di tanto in tanto.
A questo punto togliete il trancio di salmone e mettetelo da parte.
Mettete in una pentola a cuocere gli spaghetti con acqua e sale, fateli al dente (mi raccomando) e poi scolateli.
Una volta scolati versateli nella padella contenente il sugo e mantecateli per 10 minuti circa. Gli spaghetti diventeranno belli rossi e oleosi; a questo punto prendete il salmone sminuzzatelo ed unitelo alla pasta. Continuate a girare per altri 5 minuti.
Servite in tavola molto caldo e sentirete che gusto! Fatemi sapere.
Ciao
P.S.
È sottinteso che se lo portate a tavola con delle guarnizioni particolari farete un ulteriore figurone.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu