Primi-26 - AA

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Vellutata di ceci con funghi porcini
Ingredienti:

Ceci freschi o in scatola 600 g
Funghi porcini secchi 60 g
Parmigiano 100 g
Olio extra vergine di oliva 7 cucchiai
Aglio 1 spicchio schiacciato ma vestito
Sale q.b.
Prezzemolo 1 ciuffo
Rametto di rosmarino
Preparazione:
Cominciamo subito a dire che se usiamo i ceci freschi il piatto avrà tutt’altro sapore ma capisco che con la fretta userete quelli in scatola. Per chi volesse usare quelli freschi comunque la cottura va fatta con acqua,  poco sale ed un goccio di olio, un rametto di rosmarino, aglio  per 30/40 minuti.
Comunque passiamo alla parte facile, quelli in scatola. Versateli in mezzo litro di acqua, (dopo averli sciacquati)  in una casseruola antiaderente dove avrete già messo l’olio con l’aglio, rametto di rosmarino e un po' di sale. Fate cuocere per 30 minuti, assaggiate ogni tanto e sentite se abbastanza saporiti.
Mentre cuociono e si insaporiscono, fate bollire in acqua calda i funghi porcini per circa 25 minuti.
Appena i ceci saranno belli cotti passateli nel minipimer, fino a renderli al paro di una bella crema vellutata.
Ora prendete una teglia e versateci dentro la crema, i funghi fatti a pezzi più piccoli e un mezzo bicchiere di acqua dei funghi porcini. Rimettete su fuoco e continuate a cuocere per altri 20 minuti, deve diventare una crema (come già detto) non troppo soda ma neanche troppo liquida. A proposito, una parte dei funghi mettetela da parte per guarnire.
Verso la fine aggiungete le scaglie di parmigiano e continuate a girare finché non sarà del tutto squagliato. Assaggiate e se ne la caso fosse poco saporito aggiungete del sale o dialbrodo (a vostra scelta).
Abbiamo quasi finito……dai!
Versate ancora molto calda la crema nei piatti dei vostri ospiti e sopra aggiungete un po' di funghi che vi avevo fatto mettere da parte e una spruzzata ai bordi del piatto di prezzemolo. Se volete potete aggiungere un filo di olio sopra.
Solo a scriverla mi ricorda la bontà del piatto e mi viene voglia di rifarla. Buona cena/pranzo a tutti. Ciao
 
Torna ai contenuti | Torna al menu