Primi-7 - AA

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

GNOCCHI GAMBERI E ZUCCHINE
Ingredienti:
Gnocchi freschi 300 g
Gamberi grossi freschi (non congelati) 500 g
Zucchine romanesche 250 g
Cipolla ½
Aglio 1 spicchio
Peperoncino (a scelta)
Olio extravergine di oliva 7 cucchiai
Sale q.b.
Dialbrodo 3 cucchiaini
Brandy ½ bicchierino
 
Preparazione:
Non sarà oggi forse giovedì ma facciamo gli gnocchi J. Allora un giorno vi insegnerò come si fanno gli gnocchi fatti in casa per oggi accontentiamoci di quelli comprati in negozio e di marca che forse avrete già usato e quindi conoscete.
Prima di tutto prendiamo i gamberoni e mettiamoli a cuocere con l’olio, l’aglio e una punta di peperoncino. Facciamoli cuocere per pochi minuti, circa 20/25. Dopo la cottura sgusciateli ma non buttate le bucce e teste.
Le teste e bucce le strizzeremo dentro lo schiaccia patate, ne uscirà fuori un sughetto molto importante come già detto diverse volte che renderà il piatto più saporito.
Nel frattempo prendete le zucchine, pulitele, lavatele e fatele a tocchetti e mettete a cuocere insieme a dell’olio e cipolla, sale q.b. Non le fate cuocere molto, l’importante e che la cipolla sia ben cotta e la zucchina cotta ma soda.
Ora prendete la casseruola antiaderente dove avete cotto il pesce, fatelo a dadini grandi e aggiungete il sughetto derivato dalla schiacciatura delle teste dei gamberoni, le zucchine e fate svaporare con del brandy, assaggiate e correggete la salatura se necessario.
Nel contempo avrete cotto gli gnocchi con il sale o dialbrodo, la cottura sempre al dente sennò rischiate che vi si attacchino sul palato J.
Scolateli e mantecate il tutto nella casseruola dove è posto il pesce e le zucchine per pochi minuti.
 
Servite molto caldo! Gli gnocchi possono essere accompagnati da un secondo rigorosamente a base di pesce: per esempio una bella spigola al sale o più semplicemente con dei totani alla griglia.
Vino consigliato, Vermentino.
Ciao 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu