Primi-9 - AA

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

TRENETTE CON CORNETTI AL PESTO
Ingredienti:
Trenette 250 g
Fagiolini freschi 130 g
Pesto 100 g
Pinoli 10 g

Per il pesto:
Basilico 300 g (solo foglie)
Olio extravergine di oliva 300 g
Parmigiano 80 g
Pinoli 40 g
Noci (gherigli) 10 g
Sale 3 g

Preparazione:
Prendete i fagiolini e dopo averli puliti e tolte le punte divideteli a metà nel senso della lunghezza. Metteteli in acqua e sale a bollire per pochi minuti, dopo di che scolateli e asciugateli.
Intanto prepariamo il pesto in un mortaio, ma siccome non tutti ne sono provvisti usiamo tranquillamente il minipimer, anche se il sapore sarà ben diverso. Quindi mettere le foglie di basilico, i pinoli, e i gherigli di noce fatte preventivamente a piccoli pezzi. Aggiungere il parmigiano ed infine l’olio ed il sale. Frullare finché il composto non diventa omogeneo, assaggiate il sapore, casomai aggiungete leggermente del sale. Come vedete non vi ho fatto mettere l’aglio di fondamentale importanza per un pesto, ma molti non lo tollerano (se lo volete, mettetene un quarto di piccolo spicchio). Lasciate riposare.
Intanto cuociamo le trenette in acqua abbondante e salata, quando la pasta sarà al dente scolarla bene, è molto importante la scolatura in quanto nel piatto da servire non deve esserci nel fondo del liquido (sarebbe brutto nella presentazione).
Una volta scolata aggiungete dell’olio e mischiateci i fagiolini, girate affinché la pasta sia ben oleata e non si attacchi con se stessa.
Prendete un piatto da portata mettete la pasta al centro e versatevi sopra una cucchiaiata di pesto con sopra una manciata di pinoli. Il gioco è fatto, un piatto semplice e veloce. Lo volete più veloce? Ok, allora comprate una confezione di pesto già pronto di alcune marche famose, ma ricordate che non avrà lo stesso sapore di quello fatto in casa. Buon appetito.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu