Secondi-15 - AA

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

FAGOTTINI DI PERSICO
Ingredienti:
Persico 3 tranci
Pasta sfoglia 1 confezione
Pomodori freschi 250 g
Prezzemolo 1 ciuffo
Vino bianco 1 tazzina
Olio extra vergine d’oliva 7 cucchiai
Cipolla ½
Sale q.b.
Philadelphia 50 g

Preparazione:
Prendete, dopo averli lavati accuratamente i 3 tranci di pesce persico e poneteli i una padella antiaderente con l’olio, aggiungete tutto a crudo, la cipolla a fettine, il prezzemolo, i pomodori e poco sale. Fate cuocere a fuoco lento con sopra il coperchio.
Quando vedete che la cipolla e il pomodoro sono quasi cotti aggiungete 2 dita di vino bianco con il formaggio Philadelphia (che uso spesso al posto della panna, più grassa) e fate cuocere per altri 20 minuti. Dovrà rimanere un sughetto denso e cremoso e ovviamente saporito, quindi assaggiate come sempre vi ho detto.
Adesso prendete la pasta sfoglia fatela in tre pezzi adatti a contenere ognuno un trancio di pesce. Metteteci il pesce dentro e aggiungete sopra un poco del sughetto. Chiudete il fagottino portando i lembi verso l’alto (come foto).
Mettete ora dentro una teglia con sotto della carta da forno i fagottini cospargendo sopra ogni fagottino un altro poco di sughetto avanzato del pesce (regolate voi la quantità di volta in volta).
Forno a 180 gradi, giusto il tempo di far dorare la pasta sfoglia ed il gioco e fatto. Servite molto caldo.
Sentirete che gusto delicato e appetitoso.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu