Secondi-29 - AA

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

TORTILLA RIVISITATA
Ingredienti:
Uova 5
Patate grandi 2
Cipollotti 2
Olio extra vergine d’oliva 7 cucchiai
Pancetta affumicata 1 confezione
Menta fresca 7 foglie
Paprika dolce ½ cucchiaino
Paprika piccante ½ cucchiaino
Sale q.b.
Parmigiano 50 g



Preparazione:
Iniziate sbucciando le patate e tagliarle in piccoli cubetti. A questo punto lavate le patate per rimuovere l’amido ed asciugatele con un canovaccio. Adesso potete metterle in una padella antiaderente , salarle e farle cuocere per circa 15 minuti con 3 cucchiai di olio fino a quando si saranno un po’ ammorbidite ma non del tutto (insomma non devono spappolarsi) dato che cuoceranno ulteriormente in seguito quando cuocerete il composto ottenuto con le uova.

Mentre cuociono le patate, mettete a rosolare la pancetta e nel frattempo tritate la cipolla finemente. Quando i cubetti di pancetta saranno rosolati toglieteli e metteteli in una ciotola piuttosto capiente a raffreddare facendo attenzione a non prendere troppo olio. Nella stessa padella mettete poi a soffriggere la cipolla.

Quando le patate saranno ammorbidite toglietele dalla padella e mettetele a raffreddare anch’esse nella stessa ciotola in cui avevate precedentemente messo la pancetta. La stessa operazione va compiuta anche quando la cipolla sarà soffritta facendo anche qui attenzione a non prendere troppo olio.

Mentre la pancetta, le patate e la cipolla si raffreddano prendete una piccola ciotola e cominciate a sbattere bene le uova amalgamandole con foglie di menta spezzettate a mano, parmigiano, paprika dolce/forte e aggiustando di sale.

A questo punto versate le uova sbattute nella ciotola con gli altri ingredienti raffreddati e mescolate bene.

Ora siete pronti per versate il composto così ottenuto in una padella antiaderente con l’olio restante dove andrete a cuocere per circa 10 minuti per lato. Per facilitare l’operazione di risvolto della tortilla ponete una padella dello stesso diametro sopra la padella in cui state cuocendo la tortilla e capovolgete. In questo modo non ci saranno fastidiose fuoriuscite di composto ancora non cotto.

Una volta cotta da entrambi i lati lasciate raffreddare per qualche minuto in modo che si rassodi bene. Adesso potete servirla tagliata a spicchi o a quadrotti e decorando con un po’ di menta.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu