Specialità-PennettealSalmoneRivisitate - AA

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

PENNETTE AL SALMONE RIVISITATE

Ingredienti:
Pasta di granturco (penne o mezze penne) 250 g
Salmone in busta 250 g
Pomodori pachino 6/7
Cipolla 1
Zafferano ½ bustina
Philadelphia 200 g
Olio extravergine di oliva 6/7 cucchiai
Vino bianco o mezza tazzina da caffè di brandy
Sale q.b.

Preparazione:
Prendete il salmone tagliatelo a dadini. In una padella antiaderente mettete l’olio con la cipolla e i pachino e fate soffriggere a fuoco basso (non fate diventare la cipolla troppo dorata). Aggiungete il salmone, il Philadelphia, la mezza bustina di zafferano ed un pizzico di sale e fate cuocere lentamente.
Si formerà un composto cremoso, assaggiate e vedete se la salatura è di vostro gradimento: “attenzione” però perché il salmone già di per sé è già abbastanza saporito.
Spegnete il fornello e a parte fate cuocere la pasta con acqua salata, possibilmente al dente in quanto poi dovrà essere mantecata e quindi continuate la cottura con il sugo preparato in precedenza.
Scolatela e versatela direttamente nella padella dove è posto il salmone, non buttate via tutta l’acqua di cottura della pasta in quanto vi servirà se la pasta risulta troppo asciutta.
Vi sarete rese conto che uso spesso al posto della panna il Philadelphia: lo faccio perché molto meno grassa e quasi insapore ma dà la stessa consistenza della panna.
Fatto! Portate in tavola e servite molto calda.
Consiglio di usare poco zafferano in quanto il suo gusto potrebbe prevalere e affondare quello del salmone; lo zafferano serve solo per rendere la crema molto gialla e scenografica in tavola.
Buon appetito.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu